Universo

Una danza di stelle e pianeti sopra di me
sono Giove e la Luna che quasi si toccano
è Orione, più in là, una cicatrice nel cielo
è Venere, che danza con gli altri pianeti:
timida si mostra prima dell’amico Sole.

È l’Orsa Maggiore, che per il Nord
indica la via al navigatore.
E mentre va anche noi andiamo, giriamo,
volteggiamo e in una trottola infinita
vediamo ballare quelle sette stelle belle.
Svelaci, Alioth, i segreti che custodisci.

Immerso nel buio, con la sola luce dell’universo
e il telescopio, mio fedele compagno
osservo l’osservabile infinitesima parte
del tutto che ci circonda
e dove torneremo, in questo capolavoro d’arte.

Annunci