Vita

Tribolare continuo
senza senso, forse
un libro già scritto.

Annunci

Scogli di salgemma

Nessuno intorno, una vela all’orizzonte.
Bella riposa sui freschi scogli di salgemma.
Bianchi loro brillano e brilla lei
nell’ora più calda del giorno.

Scintilla dopo il bagno il corpo sinuoso
colpito dai profumati raggi del sole
e gli odori di crema, di salsedine si mischiano
e fondono in questa straordinaria visione.

Qualche cavallone arriva e crosciando
contro gli scogli s’infrange.
Ma tu, Maya, sei serena e ami e dormi
e non guardi il tremendo spettacolo.

Due pezzetti di stoffa rossa

Nuvole di sera ardenti di rosso
marte che le illumina
ti vedo da lontano, non comprendo
il mistero arcano che si cela
dietro un ampio spazio
di stazionari cieli sovrumani.

E penso: a ciò che é e ciò che sará
mio amico.

É giunto il momento che la forbice si apra
che la sarta tagliuzzi il vestito.
Ricucirá mai i due pezzetti di stoffa rossa?