Oh Vita

 

Oh vita, oh vita
oh se solo potessi
scegliere così facilmente
del bivio la strada che mi si para davanti.

Il destino é segnato, é scritto,
si sa.
Ma cosa dovrei leggerci, io?

Perché é così sbagliato per la societá
pensare ad utopici sogni?
Chi è che dice che ció che penso vada
contro questa triste e cruda realtá?

Anche la speranza è forse negata?

La speranza non dá da mangiare.

Reclusi in una cella
i secondini ci dicono cosa fare
ci danno delle false scelte
ci pugnalano al ventre
ci ricuciono le ferite
per poi pugnalarci nuovamente.

Siamo liberi di pensiero, forse,
ma non di libera scelta.

Non possiamo evadere
e dobbiamo scontare la pena.
E una volta fuori
chi ci attenderà?

Sottile é il filo della scelta
che separa il fallito dal realizzato.

Oh vita, oh vita
oh se solo potessi
leggere quelle sacre pagine
del tuo libro già scritto.

Annunci

4 pensieri su “Oh Vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...